La teneva nel suo locale a Verbania

Nel corso di un controllo operato dalla squadra mobile della polizia e con l’ausilio di un’unità cinofila della guardia di finanza nella serata di venerdì, sono stati trovati 30 grammi di hashish e mille euro in contanti in un bar di Verbania. I militari hanno sospettato che i contanti non fossero il ricavato del bar, e che il barista avesse un’attività parallela di spaccio di droga, e così hanno approfondito i controlli, nell’orario dell’aperitivo di venerdì 22: controlli ulteriori che hanno portato al rinvenimento, nel retro del locale, riservato ai dipendenti, di 5 grammi di cocaina, un coltello con la lama sporca e 30 grammi di mannite, lo zucchero utilizzato per tagliare lo stupefacente. Il titolare del locale è stato denunciato per detenzione a fini di spaccio.