L’operazione nella serata del 9 maggio: i militari hanno fermato due ladri all’Esselunga di Borgomanero.

Due ladri all’Esselunga di Borgomanero fermati dai carabinieri

Ladri all’Esselunga di Borgomanero. Un pregiudicato classe 1999 e un minorenne sono stati fermati nella sera del 9 maggio dai carabinieri. I due avevano cercato di uscire dal centro commerciale con della merce non pagata. S.A., classe 1999, pregiudicato di nazionalità romena, assieme a un minorenne della zona, sono stati notati dall’addetto alla sicurezza del centro commerciale in atteggiamento sospetto. Avevano infatti sottratto dagli scaffali, nascondendoseli addosso, un orologio e un telecomando per un visore tridimensionale.

Accusati di furto aggravato

S.A. è stato arrestato, mentre il minorenne è stato deferito in stato di libertà dai carabinieri di Borgomanero. I militari sono stati chiamati dall’addetto alla sicurezza del centro commerciale, dopo che li aveva visti mentre cercavano di oltrepassare le casse con la merce rubata. L’arresto è stato poi convalidato nella giornata di ieri, venerdì 11 maggio, dal tribunale di Novara.