Il guidatore probabilmente non ha visto i cartelli di divieto

Risale al pomeriggio di mercoledì 20 settembre l’ultimo rallentamento al traffico nell’area dei sensi unici del centro paese. Un pullman, probabilmente di una compagnia che effettua viaggi di gruppo, è rimasto intrappolato nel tentativo di curvare all’incrocio tra le vie Gramsci e Marconi, a Castelletto Ticino. Non potendo effettuare la manovra il pullman è dovuto tornare in retromarcia fino a piazzale Cottolengo. Non è la prima volta che, nonostante i segnali di divieto, pullman e autoarticolati si immettono nel cerchio dei sensi unici del centro storico, causando disagi e talvolta anche abbattendo i balconi che si affacciano sulla via.