Incendio tetto in via Vincenzo Monti a Castelletto Ticino.

Paura nella notte: sfollati per l’incendio tetto.

Attimi di paura in via Vincenzo Monti nella notte: l’incendio di un tetto ha lanciato l’allarme in tutta la via. Sul posto sono intervenuti verso le 4 di stamattina, lunedì 30 ottobre, due squadre dei vigili del fuoco da Arona e Borgomanero, con diversi mezzi antincendio.

Il fuoco ha interessato anche parte della casa.

Le fiamme hanno bruciato oltre 400 metri quadrati della copertura della villetta a due piani, e, passando da una botola di comunicazione, si sono propagate anche nei locali del sottotetto. La situazione ha provocato grande tensione e terrore negli occupanti della casa, proprietari e inquilini.

La struttura è stata dichiarata inagibile.

Proprietari e inquilini sono stati sfollati: tutta la struttura a due piani fuori terra è al momento inagibile a causa dei danni ingenti alla copertura e all’ultimo piano. Le persone che l’abitavano si sono trovati delle sistemazioni di fortuna, in attesa che la struttura venga rimessa a norma.