Ladri di capi i bestiame in azione in un allevamento di Vespolate.

Il furto

Brutta sorpresa per un allevatore di Vespolate che si è ritrovato senza più pecore. I ladri hanno agito nella serata di lunedì 5 febbraio, approfittando di qualche ora di assenza del proprietario. Hanno sradicato una recinzione e poi hanno caricato 40 capi di bestiame su un camion e sono fuggiti. Grande lo sgomento dell’allevatore, a cui sono state risparmiate solo una decina di pecore. Sui fatti indagano i carabinieri, che hanno effettuato anche i rilievi sul luogo del furto per cercare di risalire al messo utilizzato per il trasporto.