I carabinieri di Biandrate hanno arrestato un ladro di scarpe dopo la denuncia di un negoziante.

La rapida indagine individua il ladro di scarpe

I carabinieri della stazione di Biandrate hanno portato a termine un’altra operazione nella lotta contro i furti: dopo l’arresto dei due ladri in fuga sul furgone noleggiato, nei giorni scorsi i militari hanno arrestato anche un ladro di scarpe nel negozio di un notissimo brand calzaturiero. Infatti l’uomo aveva asportato, con l’aiuto di due complici che sono riusciti a dileguarsi, diverse paia di scarpe.

La denuncia dell’esercente

I carabinieri sono arrivati nel negozio di scarpe dopo la denuncia del negoziante. Subito hanno iniziato l’indagine, partendo dalle informazioni che il gestore del punto vendita ha dato loro. In breve tempo sono riusciti a fermare M.F.L.G., 51enne di origini cubane. L’uomo, in Italia senza fissa dimora, è stato processato per direttissima nella mattinata di venerdì.

La condanna del colpevole

L’arresto del senza fissa dimora è stato convalidato dal giudice, e per lui è stata spiccata una condanna a un anno di reclusione. Oltre al periodo di carcere, l’uomo è stato condannato anche al pagamento  di una sanzione di 200 euro.