La città piange la morte di una memoria storica di Borgomanero: Carlo Martinoli è morto a 102 anni.

Addio al centenario Carlo Martinoli

Carlo Martinoli è morto nella casa di riposo “Don Vincenzo Annichini” all’età di 102 anni. L’uomo era nato a Omegna nel 1915, e aveva compiuto la ragguardevole età di 102 anni nel mese di ottobre. L’uomo per il suo centesimo compleanno aveva anche ricevuto la visita dell’allora assessore alle politiche sociali Maria Emilia Borgna, nella casa di riposo dove da tempo risiedeva. Era stata fatta una grande festa per il suo centesimo compleanno, con i saluti e gli auguri portati dall’assessore da parte di tutta la comunità agognina.

Una vita spesa per il benessere degli altri

L’uomo si era fatto benvolere da tutti oltre che per il suo carattere gentile anche per la sua professione: era infatti un cuoco. E’ stata un’attività in cui ha primeggiato in zona: sono in molti a ricordarlo anche per questo aspetto. Da dodici anni era ospite della casa famiglia della frazione di Santo Stefano. Lascia i figli Riccardo, Mauro, Marco e Claudia.

Leggi anche:  Muore motociclista | Commento shock sui social

L’ultimo saluto della città

Il funerale di Carlo Martinoli sarà celebrato domani mattina, sabato 9 dicembre,  nella parrocchia di Santo Stefano a Borgomanero. Alle 11 il parroco della frazione agognina don Eugenio Grazioli celebrerà la messa funebre per il 102enne, e saranno in molti i borgomaneresi che parteciperanno alla cerimonia per dare l’ultimo saluto all’uomo.