Profugo ospite in un albergo a Novara non si fa identificare

Chiedeva insistentemente l’elemosina di fronte a un supermercato di Galliate, ma quando i clienti hanno chiamato i carabinieri il giovane è fuggito, cercando di resistere all’identificazione. E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale Kelvin Okolie, 22 anni. Sarà processato per direttissima.