Sottopasso di corso Risorgimento chiuso dalle 18 di oggi, martedì 27 febbraio, per il crollo di alcuni calcinacci.

Il crollo nel sottopasso

Intorno alle 18 sembra che alcuni calcinacci, mattoni e parti di intonaco siano caduti sulla strada dalla struttura sovrastante il trafficato sottopasso. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno iniziato subito le verifiche. Intanto la polizia locale ha provveduto a deviare il traffico, facendo prima defluire la coda su una corsia, per poi bloccare completamente l’accesso da entrambi i lati intorno alle 18.30.

Le verifiche

I controlli dei pompieri sono terminati e la strada è stato riaperta intorno alle 19.40. Dalle verifiche sembra che non ci sia rischio di ulteriori crolli. Intanto il traffico è ritornato ad una situazione di normalità.