Studenti investiti nei pressi della rotonda di via Torino, è successo la mattina di mercoledì 21.

Studenti investiti: momenti di paura

Incidente intorno alle 8.20 di mercoledì mattina, 21 febbraio, all’intersezione tra via XX Settembre e via Torino, in prossimità del ponte di ferro. Il gruppo di studenti dell’istituto Enrico Fermi stava attraversando quando contro di loro è piombata una Fiat Panda guidata da una 21enne aronese, neopatentata. La giovane, per cause ancora ancora non chiare, non si è fermata e ha proseguito il suo tragitto allontanandosi dalla scena. Ad avere la peggio è stata una delle ragazze del gruppo, quella colpita dall’auto, una studentessa 16enne residente a Mezzomerico. La ragazza è stata subito accompagnata dal personale del 118 all’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero, dove le è stata riconosciuta una prognosi di 30 giorni.

Automobilista rintracciata in poche ore

Tempestivo l’intervento della Polstrada di Arona che si è messa subito sulle tracce della giovane automobilista. Dopo alcuni controlli e verifiche la ragazza, che vive ad Arona, è stata rintracciata e convocata al comando, dove si è presentata nelle ore successive. Rischia una denuncia penale per fuga e omissione di soccorso, fanno sapere dalla Polstrada. Per lei il ritiro della patente e la decurtazione di 36 punti.