La società di di committenza regionale sta per concludere la conferenza dei servizi per il secondo lotto della tangenziale di Fara novarese.

Tangenziale di Fara novarese: l’opera attesa da anni

E’ stato segnato un passo in più per la realizzazione di un’opera attesa da molti anni tra Fara novarese e Briona. La tangenziale di Fara novarese verso la realizzazione. La società di committenza regionale sta per terminare la conferenza dei servizi sul progetto definitivo per l’opera. I prossimi passi, decisivi, sono attesi per l’inizio del prossimo anno.

Affidamento del progetto esecutivo

Sarà un raggruppamento temporaneo di imprese a realizzare il progetto esecutivo della tangenziale. Il raggruppamento vedrà quindi la partecipazione della “Ingegneri consulenti” di Milano, dello studio “Cancian Savoia” di Arona e del geologo trentino Rinaldo Bussola. Manca solamente il secondo lotto, quello conclusivo, del progetto.

L’avvio in primavera

La gara per assegnare l’appalto del secondo lotto del progetto, che prevede la realizzazione del tratto di 2.1 chilometri della strada che passerà a ovest del centro abitato di Briona, sarà indetta nella prossima primavera. I lavori procederanno spediti, dopo tanto tempo in cui si è parlato dell’opera.