Tenta rapina in via Manzoni e viene arrestato dai carabinieri.

Tenta rapina ai danni di una prostituta

Aveva appena portato a termine il suo rapporto sessuale con una prostituta nigeriana, quando ha tentato di rapinarla. L’uomo, di nazionalità gambiana e senza fissa dimora, si trovava in via Manzoni a Novara. Nel momento in cui avrebbe dovuto pagare la prostituta per la prestazione ha invece deciso di provare a rapinarla. le ha così sferrato un pugno al volto, tentando in questo modo di afferrare la sua borsetta.

La donna reagisce e fa arrestare il suo aggressore

Ma nonostante il colpo ricevuto, la prostituta ha trovato le forze per reagire. Superato il dolore e lo stordimento iniziale infatti, la donna ha reagito e ha messo in fuga il suo aggressore. Sulla base delle indicazioni che ha poi fornito ai carabinieri della città è stato possibile rintracciare il rapinatore mancato. L’uomo è stato rintracciato in largo San Lorenzo e tratto in arresto con l’accusa di tentata rapina. Il soggetto è ora associato alla casa circondariale di Novara. Nel corso della perquisizione i militari hanno trovato nelle sue tasche oltre 11 grammi di hashish.