Ragazzi ubriachi: è finita male una serata di festeggiamenti per tre giovani preda dell’alcol nella notte di Halloween.

Ragazzi ubriachi: i fatti avvenuti

La sera di Halloween infatti tra il 31 ottobre e il 1 novembre tre ragazzi sono finiti al pronto soccorso di Borgomanero a causa dell’abuso di alcol. La prima a presentarsi al dea di Borgo è stata una giovane di Arona. Aveva perso i sensi dopo aver ingerito una grossa quantità di superalcolici.

A Castelletto Ticino  altri due episodi.

Un altro ragazzo di poco più di vent’anni si è ferito invece con una bottiglia rotta a Castelletto Ticino. Il giovane, in preda ai fumi dell’alcol, è stato soccorso dei medici del pronto soccorso.  Sempre a Castelletto Ticino è dovuta invece intervenire un’ambulanza del 118, dove un ragazzo completamente ubriaco è caduto e ha sbattuto il capo, provocandosi un trauma cranico.

Un bilancio inquietante: tre giovani feriti in una notte.

Quello registrato nella notte di Halloween è stato un bilancio decisamente inquietante. Racconta un’abitudine che pare essere sempre pià diffusa tra le giovani generazioni. Le squadre della Croce rossa ogni fine settimana intervengono per casi di giovanissimi ubriachi che stanno male e rischiano di farsi male, come nel caso dello scorso 31 ottobre.

Leggi anche:  Allarme furti in paese: continuano le segnalazioni