In tribunale con in tasca dell’hashish. Un 30enne è stato fermato dagli agenti all’ingresso del palazzo di via Azario e denunciato.

In tribunale per un processo

L’uomo si trovava nella sede del tribunale per presenziare ad un processo che lo vedeva protagonista. Al momento di passare dal bussolotto all’ingresso però è suonato l’allarme. Gli agenti hanno chiesto al 30enne di depositare tutti gli oggetti metallici, ma al momento di svuotare le tasche è saltata fuori una bustina sospetta. Dentro c’era dell’hashish. L’uomo è stato così denunciato dai carabinieri per possesso di droga.