Valanga a Pila su un gruppo di sciatori: diversi i feriti e due morti. Il distacco è avvenuto nella zona sopra il lago di Chamolé.

Valanga a Pila: due morti e due feriti

Come riporta il portale aostasera.it affiliato al nostro gruppo, è di due morti e due feriti il bilancio, provvisorio, di una valanga che si è staccata poco dopo le 11 di ieri, sabato 7 aprile, a Pila. Il distacco è avvenuto nella zona sopra il lago di Chamolé, lungo la salita che porta al rifugio Arbolle, area di sci fuoripista. I due scialpinisti italiani estratti vivi si trovano ora in Pronto soccorso all’Ospedale Parini di Aosta, in fase diagnostica. Le condizioni sono stabili.

I corpi senza vita di altri due sciatori sono stati trovati dai soccorritori, che hanno continuando le ricerche condotte dal Soccorso alpino valdostano con l’impiego di due elicotteri, guide tecnici di soccorso e unità cinofile. Sul posto anche il nucleo sommozzatori del Comando Vigili del Fuoco di Torino per la ricerca di eventuali dispersi nel lago.