L’uomo è stato arrestato dai carabinieri e portato in carcere

Nei mesi di giugno e luglio, nonostante fosse agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio compiuti in precedenza, era evaso diverse volte, e una in particolare era evaso per compiere un furto in un’attività commerciale del centro di Verbania, sul lungolago Palatucci. E’ questo il motivo per cui un 36enne verbanese è stato portato in carcere dai carabinieri della stazione di Verbania, con l’accusa dei reati di furto ed evasione. Il trasferimento in carcere è seguito a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Verbania.