Accademia dei Laghi di Arona è stata ospite del Festival di letteratura per ragazzi

Accademia laghi in trasferta

Il 28 ottobre l’Accademia dei laghi è stata ospite del Festival di letteratura per ragazzi di Omegna. E’ accaduto nell’ambito della cerimonia 2017 del «Premio Gianni Rodari Città di Omegna». Gli allievi, diretti dal maestro Marino Mora, hanno partecipato con un’esecuzione dal vivo. Si trattava del brano vincitore del Concorso nazionale Gianni Rodari. Il brano era intitolato Lo Zampognaro, dall’omonima poesia del poeta omegnese. Era stato scritto ex novo da Mora per il suo gruppo, di circa 60 allievi.

Il racconto del maestro Mora

«Il gruppo di coristi e di musicisti – spiega Mora – è il frutto di un preciso progetto didattico e di rete. Esso infatti fa capo al comprensivo Giovanni XXIII di Arona diretto da Gabriella Rech. Il brano musicale voleva riprendere alcune tipicità della “canzone” italiana, con motivi e temi musicali di carattere popolare richiamanti le sonorità dei canti natalizi». Oltre al brano vincitore del concorso, l’orchestra e il coro hanno proposto anche “We Are The World” in una versione premiata a suo tempo a Milano per la bellezza del testo in italiano. Inoltre “Oltre l’orizzonte”, la versione italiana del brano conduttore del film Disney Oceania.

Leggi anche:  Vigili Arona: arrivano le pattuglie in bicicletta

Una giornata da incorniciare

Al termine della performance un giro per la città sul trenino e merenda con una super torta, per la soddisfazione di tutti i partecipanti, molto emozionati e felici. I piccoli artisti hanno partecipato domenica 5 novembre alle 15.30 alla festa di San Carlo per un nuovo momento di musica.

accademia laghi di Aronaaccademia laghi di Arona