Alberi prestigiosi, le ricerche. Oltre 50 le imprese florovivaistiche che affiancano questa importante attività.

Alberi prestigiosi

Otto nel Novarese, diciannove nel Verbano Cusio Ossola. Sono gli alberi che, per il loro particolare valore, unicità e storicità, sono dei veri e propri monumenti, e come tali sono stati inseriti dalla Regione in un apposito elenco, periodicamente aggiornato.

Gli alberi monumentali sono spesso custoditi in piccoli borghi rurali, ma si trovano anche nei grandi parchi urbani, nelle piazze o in castelli e siti storici.

Sono otto gli alberi monumentali censiti dalla Regione in provincia di Novara

A Novara, ne fanno parte il complesso monumentale di Platanus acerifolia nel parco dell’Allea e il Cedrus atlantica (cedro dell’Atlante) presso il cimitero urbano. Inoltre, lo Juglans nigra (noce nero o noce americano) a Olengo. Ancora ad Arona c’è un prestigioso esemplare di Juglans regia (noce bianco o da frutto) in frazione Mercurago. A Casalbeltrame il Gilko biloba in via de Gautieri. A Comignago il Cedrus deodara (cedro dell’Himalaya), a Dormelletto il Salix alba (salice bianco) sul lungolago e il Populus nigra (pioppo nero) in strada Enrico Fermi.