Cappella musicale in concerto nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate.

Cappella musicale del Duomo di Milano sull’altare della parrocchiale

Sarà un concerto davvero speciale quello che si terrà venerdì 12 gennaio, a partire dalle 21. Per l’occasione si terrà infatti l’esibizione dal titolo “Cantate cum jubilo”, in programma all’interno della chiesa parrocchiale dedicata a Sant’Antonio Abate. L’evento, organizzato dalla parrocchia in collaborazione con la Pro loco e il Comune, vedrà la partecipazione della più prestigiosa delle formazioni coristiche italiane. Si esibiranno infatti le voci virili della Cappella musicale del Duomo di Milano. Il concerto rappresenterà il clou delle manifestazioni previste in occasione della festa patronale e rappresenterà una grande attrattiva per tutta Castelletto.

Un coro con una storia antichissima

Quello che si esibirà a Castelletto venerdì 12 è uno dei più antichi cori esistenti al mondo. Infatti la Cappella musicale del Duomo di milano è la più antica istituzione culturale milanese. E’ attiva senza soluzione di continuità dal 1402 a oggi e ha un patrimonio musicale di grande valore artistico e storico. Vanta infatti un bagaglio di opere e musiche scritte dai suoi maestri nel corso dei secoli e fino ai giorni nostri e viene continuamente arricchito. Nell’ambito della Cappella, il patrimonio musicale e artistico trova la sua dimensione in una scuola dove i “pueri” ricevono formazione culturale e musicale. Vengono in questo modo selezionati i fanciulli cantori (soprani e contralti) per la Schola puerorum che è chiamata a prendere parte alle esecuzioni in Duomo.