Commedia teatrale “Il divorzio” in scena il 24 novembre: il ricavato andrà nel “fondo a favore di donne vittime di violenza” istituito dal comune di Arona.

Commedia teatrale i dettagli

Prosegue l’iniziativa di ricerca mini-sponsorizzazioni per la commedia “Il Divorzio” che andrà in scena al palacongressi venerdì 24 novembre il cui ricavato (ingresso a offerta libera) andrà nel “fondo a favore di donne vittime di violenza”.

L’assessore Marina Grassani

“Un lavoro impegnativo per me ma gratificato dalla risposta di tante giovani donne aronesi. Dunque, grazie a voi Donne che avete già sostenuto l’iniziativa: passate parola. E grazie alle future che vorranno unirsi a noi. Rammento che la sera del teatro sarà esposto un manifesto con tutti i nomi delle sostenitrici”.

La trama

Sicilia, inizio degli anni ’60. Nell’immaginario paese di Agramonte vive il barone Ferdinando Cefalù detto Fefè. L’uomo è coniugato con l’assillante Rosalia, donna bruttina che lo ama appassionatamente ma per la quale ha perso ogni attrazione. Fefè è infatti innamorato della bella e giovane cugina Angela e non potendo ricorrere al divorzio decide di ricorrere al cosiddetto “Delitto d’amore”.