Carnevale tipicamente novarese nelle scuole cittadine.

Il Carnevale a Novara

Caramelle e biscotti di Novara per tutti, ma anche barzellette, gag e tanto divertimento. Semplici ma efficaci gli ingredienti del Carnevale, che anche quest’anno vede in prima linea Re Biscottino e la Regina Cunetta in un vero e proprio tour de force nelle scuole della città. «Come ogni anno facciamo visita ai ragazzi delle primarie e delle scuole dell’infanzia. – Spiega la Regina Cunetta, al secolo Giusy Sardo – oltre a far festa, siamo impegnati a tramandare le tradizioni e la storia del Carnevale ai più piccoli».

«Una gag e un biscotto, ai nostri bimbi basta poco per far festa. – Aggiunge il nuovo Re Biscottino, Renato Sardo – e quest’anno abbiamo deciso di pensare proprio a tutti, acquistando anche i biscottini per i bimbi celiaci, che sono davvero tanti. Tutti devono poter festeggiare con noi. Aspettiamo tutti il 4 febbraio al Centro Commerciale San Martino e sabato 10, al pomeriggio, nel centro di Novara».