Ccr insediato alla scuola media Belfanti: il nuovo sindaco è Beatrice Bianchi.

Ccr insediato nel corso di una cerimonia in Comune

C’erano tutti i rappresentanti della giunta castellettese durante l’incontro in sala consiliare nel corso del quale è stato ufficializzato l’insediamento del nuovo consiglio comunale dei ragazzi. L’assemblea, comunemente chiamata Ccr, è nata in seguito alle votazioni dei delegati di ogni singola classe dell’istituto. Ad accompagnarli in questa avventura c’erano la referente della scuola per il progetto del Ccr, la professoressa Denise Manica e altre insegnanti. Tra queste la dirigente scolastica del Comprensivo Laura Agazzone e la sua vice Simona Prone. Invece l’Amministrazione era rappresentata in primis dal sindaco Matteo Besozzi. Poi erano presenti l’assessore all’istruzione Vito Diluca, il vicesindaco Massimo Stilo, l’assessore Marta Moalli e la consigliera comunale Sonia Fanchini.

Ecco i nuovi eletti dell’assemblea

Al termine delle votazioni è risultata eletta alla carica di sindaco Beatrice Bianchi, mentre il suo vice sarà Rida Bayad. Alla carica di segretario è stato eletto invece Cristian Barison e come suo vice sarà operativo Riccardo Tabasso. Oltre ai ragazzi nominati al vertice del Ccr alle votazioni hanno partecipato anche Morgan Bulfari, Matilde Recupero, Christian Mazzardis, Stella Cuda, Giovanni Colombo, Federico Pierucci, Rebecca De Fabiani, Christian Mira, Chiara Artuffo, Andrew Mejia, Cristina Boneschi, Alessandro Carli, Martina Premoli, Daniele Salmoiraghi, Beatrice Diouf, Giovanni Ciro, Federico Magnoler, Martina Castellitti, Mathieu Mbatchy, Laura Bordin.

Leggi anche:  Studenti premiati alla scuola Belfanti

La prima uscita del baby sindaco lo scorso primo novembre

Il Ccr ha partecipato attivamente alla commemorazione della fucilazione dei martiri partigiani al porto, avvenuta nel 1944. A guidare il corteo durante la manifestazione pubblica del 1° novembre infatti, c’era proprio il sindaco Beatrice Bianchi. Ha marciato insieme al sindaco Matteo Besozzi e al prefetto Francesco Paolo Castaldo. I ragazzi del Ccr, insieme agli alunni delle terze, hanno letto alcuni brani tratti da testi importanti. Al pubblico sono stati proposti stralci del Diario di Anna Frank, dell’ultima lettera del partigiano Sergio Gamarra, “Il mare davanti” e una poesia di Ungaretti.