Bambini in vacanza forzata

Giornata di vacanza forzata per gli alunni delle scuole Don Ponzetto e Sulas di Novara, a causa degli atti vandalici che hanno colpito i due plessi di via Pianca. Qualcuno si è introdotto per mettere in atto una serie di imbrattamenti: alla Don Ponzetto sono stati sparsi sul pavimento i beni di prima necessità, raccolti per l’operazione solidale promossa dal Banco Alimentare. Alla Sulas, invece, i vandali si sono avventati sulle tempere utilizzate dai bambini nell’attività didattica. Il risultato dell’incursione indesiderata è stato scoperto questa mattina (3 aprile) all’orario di apertura. Sul posto è intervenuta la questura. In queste ore il personale delle due scuole è alle prese con le operazioni di pulizia.