Tir fermi in attesa di oltre due ore per entrare al Centro Intermodale Merci di Novara.

I tir in coda

Giornata di passione, è proprio il caso di dirlo, martedì 30 al Cim. «Sin dal mattino si sono verificare code dei mezzi in entrata.» A parlare è Amleto Impaloni, direttore di Confartigianato Imprese Piemonte Orientale. «E durante la giornata il traffico è rimasto intenso. Il problema che ci è stato segnalato riguarda l’accesso alla struttura che nelle prime ore rimane praticabile attraverso una sola porta. Questo genera code e ritardi che si trascinano per tutta la giornata. Le ripercussioni  sono sui tempi di consegna dei trasportatori». «Si sono registrati code si una cinquantina di mezzi e tempi di percorrenza incredibili. Ad esempio un tir di una nostra azienda ha impiegati due ore per percorrere cinquecento metri» spiega ancora Impaloni. «Temiamo, e lo temono le imprese, che le code di oggi non siano un caso ma la regola. Abbiamo quindi chiesto un incontro urgente al presidente del Cim, Daniele Barbone, per discuterne” conclude Impaloni.