Voucher digitali  predesposti dalla Camera di commercio di Novara per le micro, piccole e medie imprese al fine di introdurre tecnologie digitali.

Voucher digitali

La possibilità di presentare domanda per gli interventi di digitalizzazione delle imprese si aprirà lunedì 11 dicembre. La procedura telematica e sarà possibile partecipare fino al 28 febbraio. Il contributo consiste in un voucher a fondo perduto di importo pari al 50% delle spese sostenute e non superiore a 3mila euro. Saranno ammissibili quindi solo i servizi erogati da fornitori qualificati, rientranti in uno specifico elenco che ricomprende centri di ricerca e trasferimento tecnologico e altri. La realizzazione degli interventi dovrà avere inizio dopo l’invio della domanda di contributo e concludersi entro sei mesi.

Cosa ne pensa il presidente della Camera di commercio

«La misura agevolativa Voucher digitali I4.0 è complementare agli interventi nazionali di supporto agli investimenti in tecnologia e va a sostenere le imprese che necessitano di servizi consulenziali e formativi per cogliere al meglio la sfida della trasformazione digitale, che non è soltanto una questione di “macchine”. Oltre a erogare contributi a fondo perduto, la Camera di Commercio porterà avanti nel prossimo anno azioni informative e formative sul tema della digitalizzazione, operando quale “Punto Impresa Digitale” nell’ambito del network nazionale di Impresa 4.0».

Leggi anche:  Lavori in corso alla scuola primaria Thouar