Ius Soli la senatrice Elena Ferrara rilancia la campagna “Non è mai troppo tardi”.

Ius Soli i dettagli

“Le Associazioni per l’Educazione musicale lanciano il loro appello per il diritto di cittadinanza dei bambini nati in Italia da immigrati regolarmente residenti nel nostro Paese e integrati nella nostra comunità”. La Senatrice Elena Ferrara, Capogruppo Pd in Commissione Cultura e Istruzione, rilancia la campagna “Non è mai troppo tardi”. Questa è a favore dell’approvazione della legge sullo ius soli, che dallo scorso 5 ottobre ha registrato oltre mille adesioni.

La campagna

“Con i colleghi Manconi e Corsini – spiega la Senatrice Democratica – ho raccolto le istanze della mobilitazione di insegnanti e docenti, partita con un appello alle istituzioni nel mese di settembre. Da allora, quindi, si sono moltiplicate le iniziative: privati cittadini, intellettuali, associazioni, politici e amministratori hanno chiesto che il provvedimento sia calendarizzato e approvato al più presto”. Non ultimo, infine,  l’appello del mondo della musica che Ferrara, insegnate di musica, accoglie con soddisfazione. Anche in qualità di fondatrice dell’intergruppo parlamentare ‘Per la musica’.

Leggi anche:  Elogio caffè: previene ictus e problemi cardiaci

Il mondo della musica

“Si tratta di decine di realtà che da anni operano da anni a livello scolastico ed extrascolatico. Il fine è quello di trasmettere a bambini ed adolescenti i valori inclusivi che il linguaggio musicale. Con l’armonia che lo contraddistingue e, infine, su tutto il territorio nazionale”. Così la parlamentare piemontese.