Mercato coperto all’asta è il terzo esperimento.

Mercato coperto all’asta

Viale Dante, mercato coperto: indetto il terzo esperimento di asta pubblica per l’alienazione del diritto d’usufrutto trentennale. Dal provvedimento del Comune sono interessate quindi le rimanenti due campate dell’immobile di proprietà. Il bando infatti  punta a selezionare la migliore offerta sia economica sia  qualitativa e potrebbe portare una novità tanto attesa dai novaresi soprattutto per la fruibilità del mercato nelle ore di pausa pranzo.

I precedenti

Il primo bando di gara era andato deserto e l’amministrazione comunale aveva ritenuto opportuno procedere a un secondo esperimento della cessione del diritto d’usufrutto. Il 27 gennaio quindi  è stato quindi aggiudicato il lotto A/bis.  La scadenza per la ricezione delle nuove offerte è stata fissata per le 12 del 12 gennaio e poi le buste saranno aperte in seduta pubblica alle 10 del 18 gennaio.

Le caratteristiche

Le proposte progettuali devono rpevedere un recupero di qualità e in sinergia con gli operatori. In questo modo quindi la novità può diventare volano per l’esistente. Il tutto inoltre con sostenibilità economico e finanziaria delle attività sia nella fase di recupero sia in quella di mantenimento.