Scuola ristrutturata e utilizzabile da tutti i bambini del paese: è questo l’obiettivo dell’Amministrazione comunale.

Scuola ristrutturata: un traguardo a cui punta Castelletto

Dopo l’avvio della fase di asfaltature volute dall’Amministrazione comunale, in questi giorni sta toccando anche alla sede dell’ex asilo nido Marcella Balconi. La struttura infatti era stata interessata l’anno scorso da un importante intervento nelle stanze interne, totalmente ristrutturate. Ora si passa alla tinteggiatura dell’esterno della scuola, che effettivamente aveva bisogno di una rinfrescata. La scuola, dopo che si sarà scrollata di dosso l’immagine di un edificio vecchio e in stato di abbandono, potrà essere utilizzata dagli alunni castellettesi, che hanno bisogno di qualche aula in più.

Il vicesindaco Stilo è entusiasta

Il Comune punta molto su questo progetto. “«L’obiettivo – spiega infatti il vicesindaco Massimo Stilo – è quello di realizzare un vero e proprio restyling di tutta la struttura. Dopo il maxi intervento che ha portato l’anno scorso , costato 135mila euro di investimento, questa volta toccherà all’esterno dello stabile, che sarà oggetto di un intervento di tinteggiatura completa. Vogliamo donare alla struttura un aspetto completamente nuovo, ritinteggiando i muri esterni e rifacendo il pergolato e i serramenti. L’idea è quella di rendere utilizzabile quella struttura per gli scopi educativi del Comprensivo, e in queste cose come in altre anche l’occhio vuole la sua parte”.