Come ritrovare il sorriso? «E’ il biglietto da visita di ogni persona», dicono i saggi. Per questo è importante salvaguardarlo e proteggerlo da ogni insidia rivolgendosi al dentista di fiducia. Ma quali sono gli ambiti dell’odontoiatria solitamente operativi nei centri qualificati? Ecco i più diffusi.

Implantologia

Può essere praticata con tecniche tradizionali o a carico immediato.
Anche in caso di edentulia grave (la condizione delle persone senza denti) è possibile tornare a sfoggiare un bel sorriso già pochi giorni dopo l’inizio del trattamento. Negli studi più evoluti si utilizzano solo materiali di qualità di ultima generazione, l’impronta viene rilevata digitalmente con metodo cad-cam e si adotta anche la tecnica PRGF per la Rigenerazione ossea.

Parodontologia

Strettamente legata all’implantologia, si occupa sia dei tessuti molli, del legamento parodontale e della gengiva, sia dei tessuti duri, cemento radicolare e osso alveolare, che circondano il dente. Il dentista oggi cura le malattie parodontali prima di intervenire con l’eventuale trattamento implantologico.

Igiene e prevenzione, ecco come ritrovare il sorriso

L’igiene orale evita l’accumulo di placca batterica e tartaro e l’insorgere di alitosi, condizione che causa un alito sgradevole. Inoltre, l’igiene orale è indispensabile per prevenire l’insorgere di carie e malattia paradontale, entrambe patologie che causano danni irreversibili al cavo orale. Sono consigliate regolari visite di controllo per intercettare patologie e curarle quando sono ancora in fase iniziale. Un’ablazione del tartaro all’anno con controllo Rx ai denti posteriori, fatte salve situazioni particolari per pazienti che richiedono sedute di igiene più frequenti, è auspicabile nella normale profilassi di prevenzione.

Leggi anche:  Consigli per non russare più durante il sonno

Conservativa

E’ la branca dell’odontoiatria specializzata nella rimozione della carie e nella successiva ricostruzione del dente ridando ai denti stessi una forma e una funzione corretta. Negli studi più evoluti si eseguono otturazioni e ricostruzioni con materiali compositi di ultima generazione, nonché chiusura dei solchi.

Ortodonzia

E’ la disciplina odontoiatrica che si occupa di risolvere i problemi estetici legati al malposizionamento dei denti, utilizzando apparecchiature mobili, fisse e di ultima generazione invisibili. Trattamenti di ortodonzia mobile o intercettiva (ortopedica) possono essere portati a termine su bambini e adulti. Molto diffuse l’ortodonzia fissa e ortodonzia invisibile.

Pedodonzia

Il pedodontista è il dentista dei bambini, come ritrovare il sorriso riguarda anche loro. Garantisce elevata specializzazione in materia di prevenzione e cura delle patologie orali nei bambini che vengono messi nelle condizioni di affrontare e superare l’incontro con la poltrona del dentista senza grossi traumi o paure.

Gnatologia e posturologia

Il mal di denti può causare svariate patologie le cui cause non sempre vengono riconosciute dal medico curante. Con le migliori tecnologie s’indaga l’intero sistema posturale. Spesso disturbi posturali sono legati ad un malfunzionamento dell’articolazione temporo-mandibolare. Da squilibri al sistema posturale possono derivare: cefalee muscolo tensive; dolori cervicali; dorsalgie; lombalgie; disturbi dell’equilibrio; vertigini e acufeni. L’indagine della corretta funzione dell’apparato masticatorio dove disponibile viene solitamente eseguita con l’elettromiografia di superficie in metodica wireless.