Tornare in forma si può. Un uomo su due è in sovrappeso, uno su dieci è obeso; una donna su tre è in sovrappeso, una su dieci è obesa. Dati poco confortanti che dimostrano come l’obesità sia in crescita anche in Italia. Allora… se durante l’estate avete perso quei chili di troppo che tanto vi infastidivano grazie all’attività fisica e a un regime alimentare più in linea con benessere e salute, forse è bene che vi preoccupiate di riprendere le normali attività di settembre ritagliandovi lo spazio per andare in palestra dove seguirete corsi fitness e praticherete allenamenti personalizzati.

Attività fisica fondamentale

L’attività fisica è essenziale per favorire la perdita di peso. Diciamo che è un coadiuvante della dieta. Uno studio di qualche anno fa condotto su 5.145 individui obesi o in sovrappeso con diabete di tipo 2 di età compresa tra 45-74 anni, ha fornito risultati sorprendenti. I pazienti sono stati divisi in due gruppi: il primo trattato con dieta tradizionale e farmaci antidiabetici, il secondo con l’aggiunta di un programma di aumento dell’attività fisica. La differenza dei risultati è stata clamorosa. Il primo gruppo ha perso lo 0,7% del peso dopo un anno mentre il secondo gruppo nello stesso periodo ha perso l’8,6% del peso. Dovrebbe bastare questo, dunque, a consigliare la scelta di un corso fitness post-vacanze da settembre.

Leggi anche:  Insonnia aumenta il rischio di incidenti stradali

Piscina, palestra oppure ballo

Allenamento in palestra, ma anche in piscina, o scuola di ballo… Qualunque cosa di gradimento che ci tenga in movimento. Muoversi significa crescere, immagazzinare sempre nuove e diverse informazioni che portano ad aumentare la conoscenza di noi stessi, dello spazio che ci circonda, della relazione tra il nostro corpo, lo spazio e gli altri. L’attività migliora le funzioni cardiache e respiratorie, attiva le difese immunitarie, contro ipertensione, ipercolesterolemia e disturbi circolatori. In poche parole, l’attività fisica aiuta a mantenersi giovani. Allenarsi con regolarità e costanza, seguendo alcune semplici precauzioni è il miglior modo per tenersi in forma.

Il jogging per tornare in forma

E’ anche possibile dedicarsi al jogging. Fa molto bene, ma attenzione: se siete sovrappeso, infatti, dovreste cominciare ad allenarvi in palestra o piscina. Solo in un secondo momento, una volta eliminata parte della “zavorra” in eccesso, potreste cominciare a pensare di fare qualche corsetta. Correre con troppi chili addosso, infatti, può recare danno a ginocchia e articolazioni. E le ginocchia sono preziose per la nostra mobilità e per la salute.