Un 20enne a Oleggio colpito da infarto dopo una partita

Juventus club Novara in lutto per la scomparsa di Luigi Malandra. L’animatore, venerdì scorso, è stato colpito da un malore mentre assisteva agli allenamenti dei Pulcini. Il 70enne ha accusato un dolore alla gamba mentre si trovava a bordo campo e ha preferito dirigersi verso la sede del club. Lì lo hanno accompagnato i dirigenti della società, che hanno richiesto l’intervento del 118. Malandra si è spento prima che potessero arrivare i soccorritori.

Un altro malore nei giorni scorsi, è stato fatale per un ventenne ghanese ospite della comunità di migranti di Oleggio. Il ragazzo sarebbe stato colpito da infarto, dopo aver giocato una partitella con gli altri ragazzi del centro. L’episodio ha suscitato cordoglio in paese.