Novara Pro Vercelli gli azzurri battuti nel derby 1 a 0 in casa. Risultato incredibile e a sorpresa, viste le premesse della vigilia, degli uomini di Corini che hanno perso contro i biacnhi, ultimi in classifica.

 Novara Pro Vercelli, il tabellino del derby della 12^ giornata

Novara: 1 Montipò, 4 Mantovani (vK), 5 Casarini (K) (9 Sciaudone 75′), 8 Chiosa, 11 Di Mariano, 15 Da Cruz, 21 Orlandi, 23 Moscati (26 Chajia 63′), 24 Dickmann (10 Macheda 71′), 27 Calderoni, 31 Golubovic
A disposizione: 12 Farelli, 22 Benedettini, 3 Del Fabro, 14 Beye, 16 Schiavi, 17 Armeno, 20 Ronaldo
Allenatore: Corini

Pro Vercelli: 32 Marcone, 3 Mammarella (K), 5 Vives, 7 Raicevic (16 Bifulco 66′), 8 Altobelli, 9 Morra (29 Polidori 83′), 10 Castiglia, 13 Legati (vK), 18 Ghiglione, 23 Firenze (2 Berra 74′), 27 Bergamelli
A disposizione: 1 Nobile, 4 Rocca, 20 Barlocco, 22 Gilardi, 24 Pugliese, 25 Grossi, 26 Della Morte, 30 Germano, 33 Bruno
Allenatore: Grassadonia; Marcatori: 57′ Morra; Calci d’angolo: Novara 8 – Pro Vercelli 1; Ammoniti: 90′ Mammarella (P); Spettatori totali: 5333; abbonati: 2634; paganti: 2699.

Lo sfogo del tecnico degli azzurri, Eugenio Corini

Così, il tecnico novarese, Eugenio Corini, al termine del match.  “Oggi non siamo stati all’altezza della nostra tifoseria. Questo è quello che mi fa più male. I nostri avversari sono stati più incisivi nei duelli e nell’attacco all’area ed è mancato quella cosa in più che deve esserci nel derby. E se è effettivamente mancata è giusto che la responsabilità sia mia. C’è grande dispiacere perché poi è giusto andare a capire ciò che si poteva fare di meglio. Siamo stati realmente pericolosi davvero poche volte”.

Leggi anche:  Sanremo Novara sogno Ariston da oggi la finale dei novaresi

Una vittoria a Novara che alla Pro mancava da 17 anni

Era da 17 anni che il derby non se lo assicurava la Pro Vercelli in trasferta. Pertanto è stata una vittoria determinante per Gianluca Grassadonia che ora, con la sua Pro, non è più ultimo in classifica. E ancora. “Abbiamo vinto contro una squadra che stava attraversando un ottimo momento” ha dichiarato il mister dei bianchi. “Abbiamo lavorato bene tutti – elogia i suoi – . Venivamo da una brutta sconfitti: sono contento per i miei ragazzi e per aver regalato una grande gioia ai nostri tifosi”.