Esonero Corini fatale all’allenatore degli azzurri la sconfitta contro l’Ascoli prima di sabato ultimo in classifica

Esonerato Corini dopo il Ko del Novara per 2-1 in casa: era l’ultima spiaggia

La seconda sconfitta consecutiva, Parma e Ascoli, è costata cara al tecnico Eugenio Corini. Infatti, oggi pomeriggio è stato esonerato. Intorno alle 16.30 è stato emesso uno scarno comunicato. Il club azzurro ha ringraziato l’ex tecnico e lo staff per il lavoro svolto fino ad oggi. “Il Club ringrazia Mister Corini per l’attività fin qui svolta con il suo staff per l’impegno, la serietà e la correttezza professionale”. Questo il contenuto della nota.

Il Novara male in casa

Il Novara è una delle 3 squadre della Serie B che, dopo 23 turni di campionato, fa meglio in trasferta. In casa, infatti, ha messo insieme 12 punti. 15, invece, quello fuori. Come i piemontesi anche Cittadella (15 in casa e 20 in trasferta) e Foggia (8 allo “Zaccheria”, 17 lontano da casa). Il trend, tuttavia, si sta invertendo in casa azzurra, considerato che nelle 4 ultime uscite al “Piola”, il Novara ha ottenuto 3 pareggi ed 1 successo.

Le statistiche non a favore di Corini

Febbraio è un mese “nero” per le formazioni di Eugenio Corini, che viaggiano alla media di 0,85 punti-partita, frutto di un bilancio composto da 3 successi, 3 pareggi ed 8 sconfitte in 14 match disputati. Non solo. Gli azzurri tradiscono un certo nervosismo, visto che il Novara in 23 giornate ha collezionato 57 ammonizioni in 23 giornate ed è la squadra cadetta che quest’anno ha subito, finora, più cartellini gialli. E a proposito di numeri, il Novara è riuscito a segnare un solo gol all’Ascoli che è una delle 3 formazioni cadette con la peggior differenza reti.

Leggi anche:  Nuovo presidente per l'Arona calcio: ecco chi è

Chi al posto di Corini?

Ieri al Piola è stato avvistato in tribuna Claudio Foscarini, classe 1958, allenatore abituato a far lottare le sue squadre per la salvezza. L’ultima stagione l’ha giocata a Livorno e prima ancora, tra le altre, Cittadella e Pro Vercelli. Tra gli altri nomi che stanno circolando in queste ore c’è anche quello di Domenico Di Carlo, ultima stagione, la scorsa, sempre in B con Lo Spezia.