Sta per tornare una delle manifestazioni estive più attese dell’estate agognina

Ormai è diventato un appuntamento fisso cui partecipano centinaia di ragazzi da tutta la provincia, e anche per quest’anno promette grandi cose. Sta per tornare alla comunità delle feste di Rivano, nella zona sud della città di Borgomanero, il Kabeba. La manifestazione ruota attorno a tre sport: calcetto, beach volley e basket, e proprio dalla prima sillaba di questi tre sport nasce il nome dell’iniziativa. Ma il Kabeba non è solo sport: si compone anche di molti eventi collaterali, non da ultimi la buona cucina e la musica dal vivo. 

Si parte giovedì 6 luglio, con l’inizio dei tornei delle tre discipline, alle 20, e la musica de Logos seguiti dai 49% band. Il giorno dopo continuano i tornei, con la musica dei Jefneacks e di Alevation a continuare la festa (serata organizzata in collaborazione con Avis). Sabato 8 luglio i tornei inizieranno alle 9 del mattino, e andranno avanti tutta la giornata, fino all’orario dell’aperitivo, che sarà allietato dalla musica dei Vinile. Alle 19 tornerà la Krazy Run, giunta alla sua terza edizione: una corsa su un percorso irto di pazzi ostacoli da superare. Dopo la cena, a base di paella e sangria, si ballerà con la musica dei Lessmore e dei The yellow cocktail music. Alle 9 di domenica 9 luglio inizieranno le fasi finali dei tornei. Alle 10 ci sarà la Crossfit open competition, mentre alle 18 inizieranno gli incontri finali di calcetto, beach volley e basket, in cui si sfideranno le migliori squadre individuate nei giorni e nelle ore precedenti. Tornerà la musica all’ora dell’aperitivo, con l’arte di Mattia Gavin, e a seguire le premiazioni dell’edizione 2017 del Kabeba.

Leggi anche:  Mi trasferisco in Svizzera e mi danno 60mila euro

Per informazioni, contatti e iscrizioni squadre clicca qui.