Battute 3 a 1 le padrone di casa

 
Un po’ di Novara nella finale del World grand prix di volley femminile. L’Italia delle igorine Cristina Chirichella, Sara Bonifacio e Paola Egonu conquista la sua seconda storica finale di competizione internazionale battendo 3-1 le padrone di casa della Cina e anche vicecampionesse olimpiche. Perso il primo set, le azzurre hanno allungato fino alla vittoria finale. Oggi alle 14 ore italiane sarà necessario concentrare tutto il tifo possibile per sperare nella grande impresa: battere il Brasile, che un pochino a sorpresa ha a sua volta battuto per 3-1 la Serbia.