Novara Carpi una rete di Moscati alla fine del primo tempo regala tre importanti punti

Novara Carpi rompe il digiuno di vittorie in casa

Sarà l’avvicinarsi dei festeggiamenti patronali per San Gaudenzio, fatto sta che il Novara torna finalmente al successo al Silvio Piola. Contro il Carpi. Uno a zero grazie ad un gol di Moscati, il quarto in questa stagione. Era dall’8 ottobre 2017 che gli azzurri non vincevano di fronte al proprio pubblico che, finalmente, dopo un’attesa lunga più di 100 giorni, possono lasciare lo stadio di casa soddisfatti. Non solo per i tre punti, l’1-0 non fotografa al meglio l’andamento del match, ma per il modo in cui i ragazzi di mister Corini sono ritornai al successo che mancava da fin troppo tempo.

Un risultato fin troppo stretto

Gli emiliani, nonostante lo svantaggio, arrivato allo scadere del primo tempo, poco hanno fatto per recuperare. A differenza del Novara a cui è stato anche annullato un gol per presunto (ma molto presunto) fallo ai danni del portiere del Carpi. Inoltre, prima Macheda e poi Calderoni hanno sfiorato la rete con tiri che hanno lambito lo specchio ed esaltato i riflessi tra i pali di Colombi.

Leggi anche:  Oleggio vince a Moncalieri e riapre la corsa salvezza

Ora l’esame Parma in trasferta con Corini squalificato

Adesso il Novara dovrà cercare continuità per la classifica nel prossimo turno in casa del Parma. Impresa tutt’altro che semplice. Tra l’altro, Corini espulso nel finale col Carpi, assisterà alla partita dalla tribuna così come Da Cruz. Il giovane talento passato proprio dal Novara agli emiliani, sarà appiedato dal giudace sportivo.

Il tabellino del match

RETE: 43’pt Moscati.

NOVARA (3-5-2): Montipò; Golubovic, Mantovani, Calderoni; Dickmann, Moscati, Ronaldo (22’st Orlandi) , Sciaudone, Di Mariano (30’st Maracchi); Macheda, Maniero (38’st Sansone sv). In panchina: Farelli, Benedettini, Beye, Bove. Allenatore: Corini.
CARPI (3-5-2): Colombi; Araujo (16’st Belloni), Brosco, Ligi; Pachonik, Verna, Pasciuti (1’st Mbaye), Saric (30’st Malcore), Bittante; Melchiorri, Mbakogu.
In panchina: Serraiocco, Brunelli, Vitturini, Concas, Poli, Calapai, Nzola, Hraiech, Zanoli. Allenatore: Calabro.
ARBITRO: La Penna di Roma
NOTE: Spettatori: 4.636 per un incasso di 20.595 euro. Al 41’st allontanato dalla panchina Corini per proteste. Ammoniti: Sciaudone, Verna, Ronaldo, Brosco, Macheda, Sansone, Belloni. Angoli: 4-3 per il Novara. Recupero: 2′, 4’.

In foto:  L’esterno destro classe ‘96 Lorenzo Dickmann ed il centrocampista classe ‘92 Marco Moscati