Sabato 14 ottobre Luisa Fumagalli ha portato i colori dell’Italia alle Hawaii

Si è svolto a Kona, la più grande delle isole dell’arcipelago delle Hawaii, la finale mondiale dell’Ironman. La competizione, durissima, ha visto portare i colori dell’Italia un’aronese, Luisa Fumagalli. La donna si è allenata per sei anni per partecipare alla competizione, che ha corso con il pettorale numero 1217. La gara è consistita in 3 chilometri e 860 metri a nuoto, 180 chilometri in bicicletta e 42 chilometri di corsa. La gara ha preso il via alle 19, ora italiana.