Domani sera Alberto Camerini chiuderà il Paglione 2018.

Alberto Camerini a La casa di paglia

Sarà Alberto Camerini a chiudere l’edizione 2018 del Paglione summer festival di La casa di paglia. Domenica 26 agosto, alle 21.30, l’autore di alcuni dei successi musicali più famosi degli anni ’80 sarà a Fontaneto d’Agogna. “Concludiamo il Paglione 2018 in grande stile con l’Arlecchino del rock italiano, Alberto Camerini!”. Spiegano gli organizzatori del concerto: “Artista attento ai mutamenti dei gusti musicali in chiave punk dei primi anni ottanta, è considerato l’arlecchino del rock italiano per la gestualità che caratterizza le sue esibizioni dal vivo (che richiamano le movenze stilizzate della maschera bergamasca) e per la diretta citazione che ne ha fatto in uno dei suoi brani di maggior successo: “Rock’n’Roll Robot”, presentato al Festivalbar 1981: il testo della canzone è interessante anche per i numerosi riferimenti alle innovazioni tecnologiche derivanti dall’allora nascente informatica. Seguirà dj set ’80 dell’amatissimo Beltrando che nonostante sia di plastica e di latta e non acciaio e suoni la batteria invece che la chitarra (oltre a fare il dj ovviamente), se attacchi la corrente si accende e partirà… il più delle volte”.

Questa sera la serata “indie rock”

Ma il paglione summer fest è iniziato già nella serata di venerdì 24, quando è stata la volta dell’esibizione di due band punk: I Millennial Daze e i Luridi. Questa sera invece, a partire dalle 20, al circolo culturale gestito da Associanimazione si esibiranno ben 6 gruppi: The Sham, Lo Stadio Animale, The Price, Il Vile, Nero Lumiére e Barriga. All’esterno della struttura è stato allestito