Boom, il festival dei bambini, approda in città dal 18 al 20 maggio in diverse zone con tante iniziative.

La presentazione di Boom

«L’obiettivo di Boom è far divertire i più piccoli. E di divertirci con loro». L’amministrazione comunale presenta la prima edizione di “Boom – Il festival dei bambini”. «Novara, in occasione di questa kermesse, sarà “declinata” a misura di bambino. L’amministrazione ha già più volte dimostrato la volontà di rivolgersi ai più piccoli e alle esigenze delle famiglie. Questa nuova iniziativa si inserisce in un cammino che non intendiamo abbandonare perché l’attenzione che si ha rispetto alle esigenze delle diverse fasce d’età contribuisce a rendere la città più viva e gradevole a trecentosessanta gradi. Il progetto “Boom”rappresenta tuttavia un’assoluta novità: siamo infatti per avventurarci in una prima edizione che non conosce precedenti esperienze a Novara e che vorremmo diventasse un appuntamento fisso per i mesi primaverili».

VENERDì 18 MAGGIO  – PARCO DELLE BETULLE

Dalle 9.30 Operazione ASSA Junior Day: puliamo il Parco delle Betulle di Viale Verdi con 100 bambini delle scuole di Novara. L’iniziativa è organizzata dal Servizio Istruzione – Consiglio dei Bambini, con il supporto del Servizio Ambiente e in accordo con l’Amministrazione Comunale. Si tratta di un evento didattico dal forte valore etico e simbolico, dove i bambini rappresentanti delle scuole primarie cittadine, particolarmente attenti alla progettualità riferita a tematiche ambientali, si troveranno con il Sindaco e gli Assessori disponibili, per un intervento di pulizia del Parco in collaborazione e con il fondamentale supporto di Assa.I bambini presenti in rappresentanza delle scuole saranno circa 60-70 e come detto, per il rispetto dei tempi scolastici, tutto si svolgerà dalle 10.00 alle 11.00 (ritrovo e minima formazione/indicazioni operative dalle ore 9.30). L’iniziativa è patrocinata dalla Provincia di Novara e inserita nelle “Giornate Insubriche del Verde Pulito”. Dalle 17.30 “Le Foglie e il Vento” spettacolo teatrale di danza per bambini di Associazione Didee, a cura della Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana.

 19 MAGGIO DALLE 14 ALLE 19.30 – CENTRO CITTA’

Il 19 maggio, i bambini e i ragazzi potranno esplorare dieci piazze tematiche allestite in altrettanti spazi cittadini, dove li aspettano laboratori, musica, arte, occasioni di incontro e spazi di creatività assoluta.
La scelta è stata quella di raccogliere gli eventi e i laboratori secondo un criterio di affinità, raggruppando le iniziative in luoghi chiave, proprio come delle piccole piazze. Questo consentirà alle famiglie di partecipare a più eventi, senza spostarsi di corsa da un posto all’altro.

Le piazze

PIAZZA DEGLI EROI (Piazza Gramsci e Piazza Matteotti) – Le auto, le moto e i mezzi speciali di Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri (con un’equipe di specialisti che illustrerà alcune delle moderne tecniche di indagine scientifica), le attività di educazione stradale della Polizia Locale e la Guardia di Finanza in Piazza Gramsci; i Vigili del Fuoco con i percorsi di addestramento in Piazza Matteotti e una spettacolare discesa dall’alto che chiuderà il Festival Boom alle ore 19.45.

PIAZZA DEI GIOCHI (Piazza Cavour) – Truccabimbi e palloncini; laboratori manuali: Montessori, origami, arte, piccola architettura (La Talpa dei Bambini); giochi da tavolo dai 4 ai 12 anni (Asmodee); giochi e carte (Creativamente); laboratorio di falegnameria (Fadabrav)

PIAZZA DEI LIBRI E DEI GIORNALI (Piazza Duomo) Incontri con scrittori, illustratori e personaggi con letture animate no-stop e LIS (a cura di le rane Interlinea, De Agostini, Piemme, La Talpa dei Bambini, White star editore e con Stefania Natalicchio); mostra “Come nasce un libro” di Interlinea (CEF-Centro Europeo di Formazione); mostra Mostra Bulli Fuorilegge (La Stampa, Liceo Scientifico Antonelli, Liceo Artistico Casorati, Istituto Tecnico Fauser); distribuzione nuova guida turistica per ragazzi (ATL Novara); corner redazione del giornalino web “L’Eco di Boom!”, con laboratorio tipografico (Amografica) e fotografico (Società Fotografica Novarese, a cura di Paola Moriggi); dalle 15,30 alle 16,30 concorso “Il sorriso della Gioconda” con Anna Lavatelli e dalle 17 alle 18 storie con la chitarra di Lorenzo Arco; dalle 16 alle 18 “Disegna Topolino e i suoi amici” con Giampiero  Ubezio; “Colora le copertine” con Lucia Mongioj; alle 18 appuntamento con lo stratopico Geronimo Stilton!

PIAZZA DEL CONSIGLIO (Piazza delle Erbe) – Alle 15.30: Consiglio Comunale straordinario dei Bambini di Novara con il Sindaco e gli Assessori (Comune di Novara)

PIAZZA DELL’ECOLOGIA (Piazza Martiri) Laboratori, giochi e buone prassi in materia di uso e risparmio delle risorse idriche con gadget (Acqua Novara VCO); attività e laboratori di educazione al riciclo (Assa); mostra e laboratori didattici e artistici sul recupero dei copertoni d’auto (Enaip Novara)

PIAZZA DELLA BIBLIOTECA (Corso Cavallotti 6) Mostra della Pimpa e alle 16 lettura animata con pupazzi di Altan (Panini); mostra “Nati per Leggere” (Le rane Interlinea); dalle 17 alle 18 “Benvenuto pomodoro!”: laboratorio di semina e lettura con Anna Lavatelli (Interlinea e Novamont); dalle 17 “Didò e gamberetti dispettosi” con Andrea Astuto; alle 18 lettura e laboratorio “Vuoi conoscere il cagnolino Dylan?” (CEF Publishing); Bookcrossing kids (volontari del Centro Novarese di Studi Letterari) con scambio libero di libri per i più piccoli

PIAZZA DELLA KID’S ART(Complesso monumentale del Broletto)Laboratori di danza (Dancelive), teatro (Teatrica e Piccola Bottega Arti e Animali) musica (dalle 16 alle 18 – Yahmaha Music School); alle 15.30 spettacolo di magia di Magicus “RÖSA & SÜBIA :il Novarese ha la magia nelle parole” (Nuares.it); “Disegniamo l’arte – speciale Gaudenzio Ferrari” (ore 16.45: prenotazione consigliata al n. 800329329, Associazione Torino Musei); Street Art Live Painting per il progetto “Frontiere Urbane”(Creattivi); laboratori sensoriali  e tattili (AttivamenteLab); laboratorio “Disegnare con la frutta “ (Le rane Interlinea e agriturismo Pum Rus); laboratorio di gommapiuma per realizzare le orecchie della Pimpa (Carnevalspettacolo)

 PIAZZA DELLA MUSICA (Canonica del Duomo) – Lezione concerto secondo la Music Learning Theory di E. Gordon per bimbi da 0 a 5 anni (Musicattiva): dalle ore 10,00 alle ore 11,00 bimbi da 0 a 3 anni (con la presenza di uno o entrambi i genitori); dalle ore 11,00 alle ore 12,00 bimbi da 3 a 5 anni (con la presenza di uno o entrambe i genitori). Posti limitati su prenotazione entro il 14 maggio a info@icmnovara.it oppure allo 0321-1813531

Leggi anche:  Magica apertura a Orta del Festival dei fuochi

Ore 14.30 Inaugurazione “Musica senza confini”- Ensemble di Archi; Ore 15.00: Corpo Musicale Boffalorese con musiche di Frozen, Harry Potter, Pirati dei Caraibi e Walt Disney; ore 15,30 Arpa e flauto, ore 16.00: Snack time; ore 16.15: esibizione di docenti e studenti dell’ICM; ore 17.15: Piccoli cantori di S. Maria

Dalle 17: laboratorio creativo di suoni e musica (Novara Jazz Kids)

Ore 18.15: I solisti della Cappella Musicale del Duomo; Ore 18.45: Aperitivo in Musica presso la “Caffetteria la Canonica” (su prenotazione info@icmnovara.it oppure allo 0321-1813531)

PIAZZA DELLO SPORT (Piazza Puccini) – Percorsi educativi e di avviamento alle diverse discipline, esibizioni di basket, baskin, pattinaggio, scherma…(Polisportiva San Giacomo e Pro Novara Scherma).

PIAZZA DEL MERCATO (Mercato coperto) – Dalle ore 10 alle 12: Arte dal vivo (Liceo Artistico Casorati);  Benessere all’aperto (Calisthenics Betulle); Spazio Formato Bambini (Liceo Casorati, Calisthenics Betulle, “@rteLab”, La Talpa dei Bambini), Il Cantastorie e Al dì dla cadrega (@rteLab con Casa di giorno per anziani Don Aldo Mercoli e Nuares.it).

 Altre sedi del festival

MUSEO FARAGGIANA FERRANDI – Dalle 15 alle 16 e dalle 17 alle 18: laboratori con l’illustratore Enrico Di Maio – La Favola vista dal lupo, laboratori creativi, letture ad alta voce a cura della ragazze di Io amo leggere; dalle 16 alle 17 spettacolo di improvvisazione teatrale Paginarium (con e di Elena Lah e Roberto Boer a cura di Associazione Muse e Biblioteca civica Negroni) – Ingresso gratuito

GALLERIA GIANNONI Visite teatralizzate: un eccentrico esploratore e due fratelli vestiti da soldati garibaldini interrogano i passanti a spasso per il centro di Novara, alla ricerca delle tracce di Guido Boggiani e Giuseppe Garibaldi…Insieme scopriranno come e dove trovarli e quale ricchezza di storie si cela nella nostra Galleria Giannoni (Cooperativa Aurive) – Ingresso gratuito

CUPOLA DI SAN GAUDENZIO Salite BOOM a 3 euro, solo su prenotazione (ATL Novara, tel. 0321394059)

CORTILE DI PALAZZO NATTA (Piazza Matteotti) – Dalle 16,30 alle 18,30: presentazione delle cartoline turistiche del territorio, annullo filatelico e momento musicale (Provincia di Novara e ATL Novara); mostra “L’Arte del Riso – Agri-Lab” (Provincia di Novara, I.C. Comprensivi di Novara che partecipano alla Gruppo della Rete Ambientale di Novara e Centro di Ateneo Foodlink)

E per le strade del centro

Dalle ore 14: “Sfilata Boom!”, il colorato e festante corteo di 300 bambini delle scuole primarie di Novara con i costumi di gommapiuma di Pinocchio, Kamillo Kromo, Pimpa, Fattoria McKenzie, Mordillo, Giulio Coniglio (Carnevalspettacolo) accompagnati dai tamburi della Stomp Groove Band (LaRibalta).

Dalle 14,30 alle 18: teatro di strada con Circo Atrapado 1 e Hula Hoop Show (LaRibalta).

Dalle 16.30 alle 17.30: 28100 Streetdance day (A.S.D. Top dance & Show, L’Atelier della danza, Caribbean Street e Città della danza) con esibizione finale al Broletto.

Dalle ore 18.15: Fascioteca Portami con te (a cura di Chiara Lo Nardo), fascia gratuita per farsi una passeggiata in centro tra i laboratori

Alle 19.45 la spettacolare calata dall’alto dei vigili del fuoco in Piazza Matteotti

Dalle 15 alle 19 per le strade di Novara puoi incontrare Gattoboy, Gufetta e Geco…i Superpigiamini e Miraculous Lady Bag, l’eroina in tuta da coccinella.

20 MAGGIO FESTA DELLA FAMIGLIA – PARCO DELLE BETULLE

 E’ la giornata conclusiva di “Boom”. Al parco delle Betulle viene organizzata, a cura del Centro per le famiglie la seconda edizione della “Festa della Famiglia”. Il mattino l’associazione Orietamente terrà il laboratorio Dance Mom per mamme e bambini da 0-12 mesi e l’Educativ territoriale minori del Comune-Laboratorio Fadabrav aiuterà i bambini fino ai 9 anni a creare piccoli manufatti di legno.

Per tutto il giorno saranno presenti il mercatino di scambio gestito dai bambini egli stand con varie attività: ci saranno ABIO (con baby dance al pomeriggio), AGESC (con il laboratorio artistico “Piedini colorati” per grandi e piccoli al pomeriggio), C.R.I. (breve corso disostruzione pediatrica), EDUCATRICI ASILI NIDO E SPAZIO GIOCO COMUNALI (laboratori per bambini da 0 a 3 anni), GIOCHI DEI NONNI (giochi di una volta), NOVARAGREEN (laboratorio “Raccogliamoci in green” al pomeriggio), OLTRE LE QUINTE (laboratorio di danza al mattino e laboratorio di musica al pomeriggio per bambini 3-10 anni) e SCUOLA DI MUSICA DEDALO (laboratori per bimbi 0-6 “Musica d’aria e di sole”).

Nel pomeriggio C.S.I. (attività motorie per tutta la famiglia), CONSULENTE DEL PORTARE (laboratorio “Portami con te”, 0-12 mesi), EDUCATRICI COOPERATIVA “PROGETTO A” (laboratori per bimbi 0-3 anni), ISTITUTO PROFESSIONALE “RAVIZZA” (“Io amo leggere”, laboratorio di scambio libri), LETTORI ESPERTI BIBLIOTECA NEGRONI (“L’albero delle storie”), NATURALISTA DEL MUSEO FARAGGIANA FERRANDI (“Museo all’aperto”), NUCLEO DI DIDATTICA AMBIENTALE (laboratorio “La natura e la città: la  scoperta continua” età 4 -10 anni), NUCLEO DI PROSSIMITA’ POLIZIA LOCALE (stand e laboratori di educazione stradale e alla legalità per bambini 4-10 anni), OSPEDALE DEI PUPAZZI (laboratorio), SOCIETA’ DILETTANTISTICA SCACCHISTICA NOVARESE (“Giochiamo insieme”), SCUOLA DELL’INFANZIA SAN PAOLO COMUNALE (laboratorio “Inventa il tuo animale” per bambini dai 3 ai 6 anni), TEATRO DELL’ALVEO (“L’arte di raccontare”, laboratorio teatrale per bambini sull’arte di raccontare, creare e interpretare storie), TELEFONO AZZURRO (“Giochiamo insieme! Il diritto al gioco e l’importanza di giocare in famiglia”)

Saranno inoltre presenti gli stand di CIAO LAPO, ASSOCIAZIONE DISLESSIA NOVARA, LIDA, NEON, STAYALEEVE, ANFAA e SERVIZIO SOCIALE DEL COMUNE DI NOVARA, ANGSA, IL TIMONE, TANGORRA, CUORE DI MAGLIA, CARITAS, PUNTO INFORMATIVO PROGETTO “PORTE APERTE” E CENTRO PER LE FAMIGLIE.

Per il pranzo, le famiglie che lo desiderano possono organizzarsi per fare pic nic al parco.