Un corso per riconoscere e contrastare le discriminazioni a Borgomanero si è concluso il 25 marzo.

Riconoscere e contrastare le discriminazioni il corso a Borgomanero

L’Assessorato alle Politiche Sociali di Franco Cerutti ha ospitato dall’11 al 25 marzo presso il centro comunale aggregativo polivalente di via Carlo Antonio Molli,13 il percorso didattico inserito nel progetto “Discriminazioni: riconoscerle per contrastarle” . Il progetto è stato realizzato da Enaip Borgomanero in collaborazione con l’Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Novara, e con la Regione Piemonte; è stato rivolto all’ambito scolastico, socio-sanitario e del volontariato con l’obiettivo di ridurre atteggiamenti discriminatori, fornendo ai partecipanti le tecniche, le modalità e gli strumenti opportuni e necessari. Struttura e contenuti del progetto sono stati il riconoscere le discriminazioni con Cristina Casari, referente Pari Opportunità Enaip. La gestione delle situazioni di rischio con Davide Tuniz, Operatore socio-sanitario. Il contrastare le discriminazioni con Marianna Vallana, psicologa. Al centro servizi formativi Enaip Borgomanero, in via Piovale 33, è attivo lo sportello anti discriminazioni: è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 11 con l’operatrice Rosella Bolamperti. Ha presenziato all’iniziativa l’Assessore comunale alle pari opportunità, Annalisa Beccaria.