A Borgomanero la 19ª edizione della festa della Resistenza e del lavoro del centro incontro per la Terza età.

Centro incontro terza età in festa celebra la Resistenza e il Lavoro

Sono cominciate nella serata di venerdì 12 aprile le iniziative per le celebrazioni della 19ª festa della Resistenza e del lavoro organizzata dal centro incontro per la terza età di Borgomanero, con sede in vicolo Agogna. Il calendario delle celebrazioni è stato organizzato in collaborazione anche con l’Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti. Alle 20 di venerdì è stata organizzata una cena per i volontari del gruppo borgomanerese. Alle 15 di sabato 13 aprile, è iniziato il torneo di scala 40, mentre alle 21 c’è stata la serata danzante con l’orchestra «Ketty». Dal 15 al 17 aprile i soci saranno in visita in Croazia, per un tour che partirà da Borgomanero alle 6 della mattina di oggi, lunedì 15 aprile. Il 19 aprile saranno proiettate in sede le attività del centro di incontro, sabato 20 aprile alle 21 si riapriranno le danze con l’orchestra «Franco & Franca», mentre il giorno dopo, lunedì 22 (Pasquetta), si tornerà a ballare con l’orchestra «Morgana & Martini». Il 24 alle 21 inizierà lo spettacolo teatrale dedicato alla Resistenza nel 75° anniversario della battaglia di Megolo. Per l’occasione sarà delineato un ricordo di Bartolo Creola, medaglia d’argento. A presentare la serata sarà Piero Velati, con il coro «La Molinara» e il «gruppo Cristina». Il 25 aprile alle 16 il centro aprirà le porte per una tombolata con merenda, mentre alla sera si tornerà a danzare con l’orchestra «Agos Belli & Diadema». Sabato 27 aprile il calendario della festa continuerà con un ospite d’eccezione a Borgomanero: sarà infatti Franco Mussida, fondatore della band musicale italiana «Pfm» oltre che fondatore e presidente dell’istituto musicale C.P.M. di Milano e ideatore del progetto nelle carceri CO2 (Contenere l’odio), alle 15.30 sarà nella sede del centro per presentare «Il pianeta della musica». Alla sera si continuerà a festeggiare con l’orchestra «Gruppo Cristina», alle 21. Il giorno successivo, domenica 28 aprile, sempre alle 21 si riprenderanno le danze nel salone dell’associazione con l’orchestra «Fulvio & Borriello». Il 29 aprile invece, al pomeriggio, il dottor Claudio Didino, già direttore del pronto soccorso del Santissima Trinità, terrà una conferenza sul tema «Il pronto soccorso nel territorio e l’infortunistica domiciliare». Il calendario dei festeggiamenti terminerà mercoledì 1 maggio: inizierà con una consueta tombolata alle 15.30, mentre alle 16.30 sono previsti gli interventi dei segretari provinciali della Cgil, Cisl e Uil pensionati. Alle 17.30 sarà festeggiata la festa del lavoro con un rinfresco, e a chiudere le celebrazioni saranno le note dell’orchestra «Andreotti & Marina», che dalle 21 faranno ballare nel salone di Borgomanero chiunque vorrà partecipare alla festa.