Addio a Cairo: tutti lo ricordano come un uomo gentile, buono e dalla fine ironia.

Addio a Cairo, colonna della città

Oggi alle 11 nella chiesa di Santa Maria ad Arona la comunità darà l’ultimo saluto a Mario Cairo, spentosi il 2 gennaio a 94 anni. Grande la commozione  per la scomparsa di un protagonista della celebre battaglia di Arona e di altre importanti pagine della storia locale che aveva raccontato poco più di un anno fa al nostro giornale in una lunga intervista.

Per lui, che era un aronese doc, nelle scorse ore un vero fiume di affetto e di ricordi che ne tratteggiano il ritratto di «un vero signore», «un uomo d’altri tempi» sempre disponibile e gentile, dal carattere mite e dolce e caratterizzato da una fine e intelligente ironia. La città intera si è stretta intorno alla famiglia e in particolare al figlio Ferruccio Cairo, noto medico aronese, che con queste parole lo ha voluto ricordare sul manifesto funebre: «Te ne sei andato in punta di piedi, ci mancherà la tua bontà e la tua semplicità».

Leggi anche:  Enorme valanga in Svizzera: il video diventa virale

Sul Giornale di Arona in edicola da oggi un ampio articolo di ricordo.