Altra straordinaria impresa per l’aronese dell’anno Matteo Fanchini.

Altra impresa per Fanchini

L’atleta non vedente ha fatto incetta di medaglie con il team nazionale paralimpico italiano di sci nautico ottenendo un oro di squadra e due bronzi personali

Sempre sulla cresta dell’onda Matteo Fanchini, l’atleta non vedente insignito proprio pochi mesi fa del riconoscimento di “Aronese dell’anno” per il suo impegno costante e appassionato profuso nella diffusione e promozione di uno sport per tutti, oltre ogni limite e barriera.

Chi conosce Fanchini, e quindi anche i lettori del Giornale di Arona, sa che non è certo tipo da stare con le mani in mano e sedersi sugli allori. E per lui questa fine di estate ha significato il raggiungimento di un nuovo importante traguardo. Con la squadra nazionale paralimpica italiana di sci nautico ha fatto incetta di medaglie ai campionati europei (under 21 e Paralimpici) svoltisi in Francia.

Quindici medaglie di cui sette ori, questo il bottino del team azzurro paralimpico di cui faceva parte Fanchini.

Leggi anche:  Gattico incendio in un cantiere edile

Ulteriori dettagli sul Giornale di Arona in edicola.

Nella foto Fanchini sul surf in California