Ancora rifiuti abbandonati: la denuncia di un cittadino aronese che invoca il posizionamento di alcune “foto trappole”.

Ancora rifiuti indifferenziati lasciati per strada

Non cambiano le abitudini di alcuni aronesi che sembrano ormai abituati a depositare sacchi di rifiuti intorno ai cestini di via Monte Grappa. La segnalazione arriva da un cittadino con tanto di documentazione fotografica immortalata la mattina del 2 gennaio alle 7. E non si tratta del primo caso documentato.
“Non mancano – scrive il cittadino – sacchi di tutti i colori nero, rosso e azzurro. Se un cittadino espone un sacco nero, questo non viene ritirato dalla ditta che si occupa dello smaltimento ma bensì  etichettato, giustamente, in quanto sacco non conforme. I sacchi così abbandonati vengono ugualmente raccolti dagli operatori ecologici che giustamente svolgono il loro lavoro. Tutto questo per sensibilizzare l’Amministrazione comunale, in prima persona il sindaco, a posizionare le “fototrappole” per individuare le persone incivili in modo che vengano “punite” con sanzioni amministrative come previsto dalla legge”.