“Bus per tutti” il progetto di pubblica utilità predisposto dall’assessorato alle Politiche sociali in partnernariato con Sun, sta per prendere il via.

Il progetto “Bus per tutti”

Il progetto prevede l’impiego di sedici persone inserite nella categoria dei lavoratori socialmente utili e inquadrate come tirocinanti. Queste persone svolgeranno diverse mansioni a bordo degli autobus di linea cittadini , per un totale di quaranta ore settimanali. «Si tratta di un’iniziativa nuova – dice l’assessore alle politiche sociali Franco Caressa. –  L’obiettivo, oltre a quello di avvicinare le persone coinvolte al mondo del lavoro, è anche quello di favorire e qualificare ulteriormente il servizio di mobilità urbana anche per quanti hanno difficoltà di deambulazione. Il progetto è in particolare rivolto a otto soggetti disoccupati o inoccupati privi di impiego da almeno dodici mesi e a otto soggetti iscritti al Centro per l’impiego e in carico ai Servizi sociali. La durata prevista per il tirocinio è di sei mesi e i tirocinanti percepiranno 750 euro al mese».

Le domande dovranno essere presentate allo sportello dedicato al Centro per l’impiego (via San Francesco d’Assisi, n. 12/a, presso il quale è disponibile la modulistica) nei giorni 4, 5, 6, 9, 10 e 11 luglio dalle 11 alle 13.