Agevolazione che è stata approvata con l’auspicio di contrastare la diminuzione della popolazione residente.

Contributi per i nuovi residenti nel territorio comunale

Il Consiglio Comunale di Arona ha approvato un’agevolazione importante e pensata per incentivare il flusso migratorio in Città. Il dispositivo della deliberazione prevede infatti il riconoscimento di un contributo a favore di giovani coppie che acquistano casa o affittano un’unità immobiliare a fini residenziali e di dimora abituale. “Ritengo questa proposta – ha dichiarato infatti il sindaco Gusmeroli – rappresenti un altro importante passo nella direzione di rendere la nostra amata Arona una cittadina sempre più attenta e accogliente, anche per le giovani coppie”.

I requisiti necessari

Queste agevolazioni varranno per chi risponde a tre requisiti. Il primo: coppie di cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni nell’anno della domanda di contributo; il secondo: Nuclei familiari con un solo genitore di età inferiore ai 35 anni, compiuti o da compiere nell’anno di richiesta del contributo stesso, con uno o più figli minori; Il terzo riguarda chi ha trasferito la sua residenza nel Comune di Arona successivamente al 1° Gennaio 2019 per acquisto dell’abitazione o locazione con regolare contratto di almeno quattro anni.