Easy park: “Si risparmia tempo e si paga per l’effettivo utilizzo”.

Easy park: di cosa si tratta

Anche ad Arona adesso è possibile pagare la sosta negli spazi blu utilizzando il proprio telefono mobile. Sui parcometri di Arona sono stati perciò apposti degli adesivi appositi. A comunicarlo è stato nei giorni scorsi l’assessore comunale Matteo Polo Friz. Lo ha fatto tramite un video condiviso su Facebook in cui illustra i vantaggi della novità.”Il costo è ovviamente la tariffa stabilita dal Comune più una piccola maggiorazione di costo per il servizio offerto dal provider. Non occorre cercare le monetine, in caso di pioggia si evita di bagnarsi, si può gestire a distanza oppure programmare. Si paga l’importo in base all’effettivo utilizzo del parchimetro”.  E in merito alla azienda l’assessore ha precisato: “Si tratta della medesima azienda che svolge il servizio a Novara. In un prossimo futuro affiancheremo altri operatori così da dare modo agli utenti di scegliere a quale rivolgersi”.