Fermato dalla polizia sulla A26: non fatemi il test, ho fumato. Nei guai è finito un 44enne di Verbania. Lo riportano i colleghi di notiziaoggi.it 

Fermato dalla polizia sulla A26: non fatemi il test, ho fumato

un 44enne di Verbania era stato intercettato all’altezza della barriera “Lago Maggiore” a Paruzzaro, dagli agenti della polizia stradale di Romagnano. Le forze dell’ordine gli hanno intimato l’Alt ma ha proseguito dritto a bordo della sua Opel. Ha accelerato e sperato di seminare la pattuglia che però si è messa in auto portandosi all’inseguimento. Alla fine è stato fermato a Massino Visconti sempre sulla A26, ha capito forse che le cose avrebbero potuto peggiorare. Alla richiesta di sottoporsi al drug test l’uomo si è rifiutato ammettendo che tanto aveva da poco fumato un po’ di hashish, la perquisizione ha poi permesso di trovare all’interno dell’auto 96 grammi di hashish suddivisi in due confezioni. Un quantitativo che però non viene considerato come spaccio. E’ stato denunciato a piede libero per non essersi sottoposto al drug test, inoltre gli è stata ritirata la patente e la carta di circolazione. Mezzo sequestrato ai fini della confisca.