Festa finale per il corso di dialetto: una “serada da emuzion”!

Festa finale: ringraziamenti, attestati e buonumore

Non si sono contati i «grazie» pronunciati, i sorrisi, gli abbracci e le calorose strette di mano la sera di mercoledì 6 giugno nel salone Tre Ponti. L’occasione era la festa conclusiva della prima edizione del Corso di dialetto. L’’iniziativa era promossa dall’associazione D’Acqua dolce presieduta da Simona Todescato. L’atmosfera lieta e familiare della festa era proprio la stessa che ha caratterizzato tutti gli incontri. Delle serate in famiglia per imparare sempre qualcosa di più sull’idioma locale, sulla storia e sulle tradizioni della città.

I proff

Il grazie più grande è andato ai mattatori del corso che con bravura e simpatia hanno condotto le lezioni. Piero Guazzoni, Angelo Cristina e Massimo Bottelli con entusiasmo si sono detti soddisfatti di questa prima edizione e pronti a lavorare per la prossima.

Quindi è arrivato il momento della consegna degli attestati e delle medaglie a tutti i partecipanti. A seguire, la premiazione del concorso di poesia abbinato al corso.

Leggi anche:  Tutta Arona piange per suor Maria Florinda Patelli

Sul Giornale di Arona in edicola da oggi i nomi dei vincitori e quelli di tutti i partecipanti al corso. Oltre a una ricca carrellata di fotografie.