Sono 227 i Borghi eccellenti certificati dal Touring Club con le Bandiere arancioni in tutta Italia.

Il Piemonte è al secondo posto per le Bandiere arancioni

Campeggia il nome di Orta San Giulio come unico Comune della provincia di Novara ad avere preso una delle Bandiere arancioni, il riconoscimento all’eccellenza dei Borghi italiani del Touring Club. Infatti sono state consegnate le onorificenze il 22 gennaio, in presenza di molti sindaci dei borghi coinvolti. La cerimonia ha consistito nella nomina dei borghi meritevoli della certificazione del Touring Club per il triennio 2018/2020.

Bandiera arancione: cos’è

Il riconoscimento è il marchio qualità turistico ambientale che il Touring Club assegna secondo rigidi criteri. Criteri ai quali gli amministratori delle comunità che hanno l’onore di potersi fregiare del marchio si sono attenuti, per innovazione e l’attenzione con cui hanno rinnovato il loro impegno quotidiano nel loro ruolo. Quest’anno l’iniziativa del Touring Club celebra anche un importante traguardo: è infatti giunta alla sua 20ª edizione.

Leggi anche:  Antonella Clerici va a vivere nella campagna piemontese

I Comuni in Piemonte

Il Piemonte è al secondo posto nella classifica delle Bandiere arancioni con 28 Comuni. L’unico novarese è Orta San Giulio, mentre quelli della provincia di Verbania sono Malesco, Vogogna, Santa Maria Maggiore, Mergozzo, Macugnaga, Cannobio e Cannero Riviera. Al primo posto della classifica nazionale campeggia la regione Toscana, con la bellezza di 38 riconoscimenti.